Posts Taggati ‘superficialità’

Dio corregge la congregazione privandola della sua presenza

«Perché hai reso duro il nostro cuore e ci fai vagare dalle tue vie?». (Isaia 63:17)

 Dio ha sempre corretto il suo popolo sia collettivamente che singolarmente e lo ha fatto in molti modi. Uno fra questi è l’abbandono. Ai tempi del profeta Isaia, gli israeliti stavano attraversando momenti difficili riguardo alla pura adorazione. Il loro cuore si era indurito e per questo motivo Dio aveva nascosto la sua faccia. Vagavano lontano da Lui. (Is 64:7; 63:17)

Si erano allontanati da Dio interiormente  (la loro vita spirituale si era appassita come una foglia) ed esteriormente (venendo meno nelle opere di santità). Nel loro caso, non si trattava di un indurimento totale del cuore, ma parziale, dovuto al potere ingannatore del peccato. (Eb 3:13)

Leggi Tutto Nessun Commento

L’eccessiva critica porta all’autodistruzione

bibbia

Superficialità e presunzione di conoscere tutto viaggiano velocemente in Rete.

Due noti giornalisti scrissero: “Un vero giornalista spiega benissimo quello che non sa” (Leo Longanesi); “Il giornalista è una persona il cui lavoro consiste nel separare il grano dalla pula  e nel far stampare  la pula” (Elbert Hubbard).

Superficialità e presunzione di conoscere e spiegare tutto corrono nella carta stampata e ancor più velocemente in Rete. Molto spesso si rivela azzeccato il detto ebraico. “Il sapiente sa quel che dice, mentre lo stupido dice quel che sa”. Il saggio è umile e modesto, mentre l’ebete è presuntuoso.

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA