Posts Taggati ‘tipi strani in congregazione’

L’anziano cipolla

IL VANITOSO ovvero colui che vive per apparire e farsi vedere.

TIPI STRANI IN CONGREGAZIONE. Il vanitoso piace apparire agli altri, mentre il narcisista piace apparire a se stesso. Il vanitoso ci tiene all’immagine che vuole trasmettere, il narcisista pensa soltanto a come la sua immagine appaia a lui. Il vanitoso è attratto da come gli altri lo vedono, il narcisista da come si attrae. Vanità vuol dire vuoto, vano, senza corpo, privo di consistenza materiale. Il carattere del vanitoso è leggero, tratta le cose con frivolezza. Inoltre, si ostina ad avere un’alta opinione di sé e dei propri meriti.

Leggi Tutto Nessun Commento

Fratelli che non vogliono crescere

Tipi strani in congregazione

Nell’universo variegato dei testimoni di Geova sono presenti personalità di ogni genere. Fra questi ci sono fratelli adulti che si riconoscono per l’atteggiamento tipico degli adolescenti, cioè quello di non assumersi troppe responsabilità. Agli occhi della congregazione appaiono come cristiani immaturi, superficiali, dei ragazzini, anche se alcuni di loro hanno superato l’età adulta da lustri. Sembrano paralizzati emotivamente. Non sono insensibili, il problema è che hanno la porta delle emozioni sbarrata. Nei rapporti sociali con altri della congregazione si presentano sempre sorridenti, anche se a volte si tratta di un sorriso forzato. Quando sono tristi fanno fatica a esprimersi, preferiscono stare da soli. Non sono egoisti, anzi in più occasioni si mostrano generosi, servizievoli. Sono testardi nelle loro idee e difficilmente le cambiano. A guardarli sembrano tanti Peter Pan, simili a lui nel comportamento e negli atteggiamenti: bambini che non crescono, adulti nel corpo e adolescenti nella mente.

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA