IL TARDIGRADO – un eroe indistruttibile

E’ talmente piccolo che si vede a malapena. Non più grande di 1 millimetro, è in grado di resistere senza acqua anche 10 anni, a temperature altissime o bassissime, a radiazioni e a raggi UV-A e UV-B.

Sopravvive spesso a se stesso. Poi dopo dieci anni si ricorda: “Devo bere”. Oppure “devo respirare”. Oppure “devo vivere per non morire”. 

Come si vede dalla foto, il tardigrado, che significa “lento nel camminare”, ha un corpo tozzo ed è rivestito da una pellicina protettiva, e ha otto zampe provviste di unghiette. Nell’insieme l’aspetto e l’andatura assomigliano a quelli di un goffo orsetto, da cui l’appellativo di “orsacchiotto d’acqua”.

In alcune manciate di sabbia ci possono essere decine di migliaia di questi minuscoli animaletti, e un luogo dove è molto facile trovarli è il muschio che cresce sui tetti.

I Tardigradi riescono a sopravvivere nelle condizioni più estreme.

Possono anche sopravvivere a livelli di esposizione ai raggi X centinaia di volte superiori a quelli che ucciderebbero un essere umano. Il segreto dei Tardigradi sta nella loro capacità di entrare in uno stato di vita latente, durante il quale il metabolismo rallenta.

Per entrare in questo stato di quiescenza i Tardigradi ritirano le zampe all’interno del corpo, sostituiscono l’acqua persa con uno zucchero particolare e si circondano di un involucro ceroso assumendo la forma di un barilotto.

Recenti scoperte attribuiscono la sopravvivenza a particolari proteine che impediscono la cristallizzazione del contenuto delle cellule, favorendo invece la formazione di una struttura vetrosa (Le Scienze).

Quando vengono ripristinate le giuste condizioni di umidità, in un lasso di tempo che va da pochi minuti a poche ore diventano di nuovo attivi. In un caso furono ravvivati dei Tardigradi che si trovavano in uno stato di vita latente da ben 100 anni! (Salmo 148:10, 13).

Se un tardigrado è stato ravvivato dopo 100 anni, c’è ancora speranza per riattivare un inattivo che riesce a sopravvivere in condizioni a volte estreme come la salute, la persecuzione e le disgrazie. Si trovano anche tra gli inattivi, fratelli indistruttibili.

Tags: , , , , ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA