Tirati su!

tiratisu

Se hai perso l’entusiasmo di vivere e ti sembra che la depressione bussi alla tua porta, non dagliela vinta! Lascia alle spalle ansia e tristezza attraverso nuovi propositi, stimoli e speranza.

Fuori splende il sole e la natura intorno ostenta i colori più vivi. Una sensazione piatta e grigia di inutilità domina dentro di te. Avvolge tutto e tutti. Svegliarsi e alzarsi dal letto ti costa uno sforzo sovrumano.

L’indifferenza per qualsiasi idea è sempre in agguato, pronta a distruggere qualsiasi azione si presenti alla mente. Provi un senso di impotenza e una rabbia che distrugge il tuo mondo interiore e i suoi desideri.

NON COLPEVOLIZZARTI PIU’ DEL NECESSARIO

Non è ancora trascorso molto tempo da quando hai deciso di non predicare più e non frequentare le adunanze. Non riesci a spiegarti ancora cosa è successo nemmeno se ti colpevolizzi. Il punto di riferimento che costituiva il centro della tua vita è venuto meno e non hai più voglia di continuare a vivere.

Ti aggrappi al ricordo di ciò che è stato, ma è un’illusione che lascia l’amaro in bocca. Non sei abituato a vivere un’altra vita. Ogni cosa intorno ti sembra precaria. Non ci sono più le certezze di una volta.

NON ISOLARTI E COLTIVA LA SPERANZA

Psicologicamente non stai bene. I segni della depressione stanno facendo breccia nei tuoi sistemi difensivi. Stai commettendo l’errore di isolarti dalla congregazione. Non farlo. I sentimenti di impotenza che ora provi sono i maggiori responsabili del deteriorarsi della situazione. Hai l’impressione che la situazione ti stia sfuggendo di mano. La tua autostima sta diminuendo sempre di più.

Sei in guerra contro gli anziani. E’ una guerra già persa in partenza. Rafforza la tua speranza in Geova. Egli ti ha dotato di tutto il potenziale necessario per farcela. Le tue capacità di ieri sono ancora quelle di oggi. Affidati allo Spirito di Dio come non hai mai fatto. Puoi vincere.

SII CONSAPEVOLE DELLE TUE RISORSE

Prendi atto di ciò che è stato e non lasciarti vincere dalla negatività del momento. Hai ancora dei punti di forza dentro di te. Non piangerti addosso. La speranza è un punto di partenza per esplorare nuove realtà. Nel depresso, la mancanza di un futuro migliore è la causa del suo senso di inutilità.

La stanchezza lo domina perché reagire costa fatica. “Ho forza in colui che impartisce potenza” ci rassicura la potente Parola di Dio. Sforzati in ogni cosa e quando le forze ti verranno meno, sii certo che Geova ti sosterrà.

VIVI IL PRESENTE 

Non rincorrere fantasie e sogni inconcludenti. Prenditi il tempo per riflettere prima di decidere cosa fare della tua vita. Affronta le difficoltà come una sfida per dimostrare a te stesso la tua fedeltà a Dio.

Non immergerti nel passato e non buttarti nel futuro in maniera irrazionale. Inserisciti nello scorrere del tempo e non interferire con esso. Il tempo guarirà le ferite.

Tags: , , , ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA