Archivio Autore

Quando se ne vanno per mancanza di fiducia difficilmente tornano

Publilio Siro scrisse: “La fiducia è l’unico vincolo dell’amicizia”. Se la fiducia in Dio non è mai mal riposta, riporre fiducia negli uomini imperfetti può a volte portare a conseguenze spiacevoli e in certi casi a profonde delusioni.

È il caso di alcuni nostri fratelli lontani, che hanno lasciato la congregazione per mancanza di fiducia in certi anziani. In genere, si accetta di diventare tdG perché si crede ancora nella vera amicizia, nell’amore e nella sincera affettività. E quindi si spera di trovare queste qualità tra i fratelli. 

Leggi Tutto Nessun Commento

È meglio evidenziare le crepe della vita anziché nasconderle

Nel quindicesimo secolo si sviluppò in Giappone una tecnica che riparava un oggetto rotto con l’oro, chiamata l’arte del kintsugi. La riparazione è un processo lungo che richiede precisione estrema e si svolge in numerose fasi. Riparato con cura, l’oggetto diventa più forte, più bello e più prezioso di prima. Il suo simbolismo ci parla di guarigione personale e resistenza alle prove.

Dorate le ferite della vostra vita. Trasformate le cicatrici di piombo in oro. Ogni cristiano ha sofferto continue prove. Il primo passo è quello di raccogliere i pezzi della vostra vita. Anziché disfarsene c’è sempre un’altra possibilità per riparare l’oggetto spezzato. Qualsiasi crisi state vivendo è un punto di partenza che vi porterà a non essere più quelli di prima. Spetta a voi decidere cosa fare della vostra vita: buttarla via o riparare i pezzi e renderla più preziosa?

Leggi Tutto Nessun Commento

Mi rialzerò!

Si tratta di un video molto commovente che ha come protagonista una sorella “inattiva”, che prova un vuoto dentro per gli errori che ha commesso. Si rende conto che le manca la forza per ritornare in congregazione e per questo ciò che più vorrebbe è lo spirito di Geova. Ricordando il suo passato, è consapevole che nessuno l’ha amata di un amore così grande come quello di Geova. Altre persone leali che ci tengono a lei non l’hanno dimenticata. Mentre riflette sulla sua vita, la lettura di alcuni passi della Bibbia ravviva in lei l’urgenza dei tempi. Sa bene che Geova la capisce, che le scruta il cuore e le sue profondità .Trova la forza per pregarlo intensamente. Questa volta è decisa, prende l’auto e va in Sala del Regno, quel giorno c’è l’adunanza…

Leggi Tutto 3 Commenti

Secondo l’Istat, il 70 per cento degli italiani è analfabeta

Sanno discutere, leggere, guardare la TV, ascoltare, MA NON CAPISCONO. Sono incapaci di ricostruire ciò che hanno ascoltato, letto, o guardato in tv e sul computer. Colgono barlumi, lampi di parole privi di significati e di logica e molto spesso neanche se ne accorgono.

È sconcertante, e si fa fatica ad accettare questi dati. Siamo capaci di fare a malapena un’analisi elementare degli eventi e abbiamo una capacità di afferrare e valutare appena basilare. I dati Istat si riferiscono agli “analfabeti funzionali”, gli italiani che si trovano sotto il livello minimo di comprensione nella lettura e nell’ascolto di un testo di media difficoltà. Molti attribuiscono la colpa alle tecnologie elettroniche che stanno modificando un po’ dovunque il livello di comprensione. Altri, invece, l’attribuiscono alle élite culturali, decenni fa avevano gli strumenti per capire e per prevedere gli scenari futuri e non lo hanno fatto o lo hanno fatto male. Nel frattempo si è tolta linfa vitale alle scuole, agli istituti culturali, agli enti teatrali e lirici, alle orchestre.

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA