Bisogno di nemici per far parlare di sé

Gesù disse di “amare i propri nemici… per mostrare d’essere figli del Padre vostro” (Matteo 5:44, 45). Tutto il contrario di chi i nemici se l’inventa pur di far parlare di sé.

Esistono dunque persone che come Don Chisciotte fanno la guerra contro i mulini a vento, scambiandoli per nemici reali.

Il nemico è il contrario di amico. È chi si atteggia o si comporta in modo da provocare il danno e la sconfitta altrui. Può essere anche un gruppo che si oppone e nutre sentimenti di avversione o un’idea ostile perpetrata con l’obiettivo di fare del male.

Il nemico principale di Dio è Satana. A seguire, altre creature spirituali che si sono unite a Satana nella ribellione a Dio. La loro caratteristica principale è quella di odiare Geova e il suo popolo.

Spesso lo fanno in maniera ingannevole, presentandosi come strumenti di bene. E tanti allocchi ci cascano vedendoli come angeli di “luce”, mentre si fingono “ministri di giustizia” (2 Corinti 11:14,15).

Avete notato su cosa fanno principalmente leva? Sulla “luce” spirituale e sulla “giustizia” divina. Cioè, stravolgono completamente il senso di luce con le tenebre e l’ingiustizia con la giustizia. Perché proprio la luce e la giustizia?

Geova Dio, non solo è la fonte di qualsiasi luce, ma lui stesso è luce (1Giovanni 1:5) Stravolgere il concetto di luce significa cambiare profondamente il concetto di Dio. Coloro che camminano nelle tenebre non praticano più la verità e quindi non possono trasmettere la luce spirituale di Dio (1Giovanni 1:6; 2:9-11).

Che dire della finta giustizia? Ci fu un periodo in cui Dio, rivolgendosi alla tribù di Giuda, disse: “Io stesso dichiarerò la tua giustizia e le tue opere, che non ti recheranno beneficio. Quando invocherai aiuto la tua raccolta di cose non ti libererà, ma un vento se le porterà pure tutte via. Un soffio se le porterà via”. (Isaia 57:12, 13a)

Le azioni ipocrite di Giuda non saranno di alcun beneficio. Quando si abbatterà la calamità, tutto ciò in cui confiderà sarà fatto volare via da un semplice alito di vento.

La finta giustizia si riconosce dal fatto che non ha peso, basta un semplice colpo di vento da parte di Dio per spazzarla via. Non vi meravigliate se un TdG adotta di proposito una falsa forma di adorazione diventando così un nemico di Geova e del suo popolo. Se è successo in passato può succedere anche oggi (2 Timoteo 3:1, 5).

Logicamente, questo non vuol dire che dovremmo guardare con diffidenza la congregazione mettendo in dubbio la sincerità e la lealtà. Non è corretto nutrire sospetti infondati. Comunque, fateci caso, gli oppositori battono sempre su questi due punti: contrastare la luce spirituale ed evidenziare le presunte ingiustizie tra l’organizzazione di Geova.

La Bibbia, invece, esorta  a provare chi si è in realtà, “a provare se siete nella fede” (2 Corinti 13:5).

FARE UN AUTOESAME

  • Cosa mi spinge a inventarmi nemici tra i TdG?
  • Mostro considerazione per i TdG in pubblico e sui social?
  • Il mio comportamento rispecchia i principi cristiani?
  • Ho la tendenza a parlare male e a criticare, peggio ancora se lo faccio di nascosto?
  • Predico vera luce e giustizia di Dio ad altri e poi sul web sono il primo a non praticarle?

Perché alcuni hanno bisogno di nemici?

Ci sono eventi non controllabili, che vanno al di là delle nostre possibilità. In questi casi è facile sentirsi vittime e ancor di più trovare i colpevoli, specialmente se non si hanno le capacità necessarie per resistere.

In questa affannosa ricerca di una soluzione, alcuni la trovano e si liberano delle zavorre emotive, altri la cercano nel posto sbagliato e accrescono le loro sofferenze. Invece di fare marcia indietro persistono ostinatamente ingigantendo i loro problemi e il numero dei nemici.

Per molti, i Testimoni di Geova sono come la frutta, nemici per ogni stagione. In realtà, quelli che ce l’hanno a morte con i TdG, non si rendono conto che i veri nemici sono essi stessi. Si fanno la guerra da soli. Chi è intelligente non scenderà mai con loro nell’arena delle critiche. Perciò, guerreggiano contro sé stessi, dimostrando così la loro vera natura: minuscoli Dvorkin.

COMBATTONO CONTRO LA PROPRIA OMBRA E NON HANNO PACE IN SÉ STESSI

Tags: , , , , , , ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA