L’anziano INCOMPETENTE / 1

Come si fa a capire subito se un anziano è incompetente, senza dover aspettare anni o purtroppo constatarlo dopo che ha causato un grave danno emotivo e spirituale?

In senso biblico è competente chi “è adeguatamente qualificato per assolvere un determinato incarico”. (2 Corinti 3:5) Non tutti sono qualificati in congregazione per ricevere e ottemperare l’incarico di sorvegliante di congregazione. E non tutti gli anziani rispecchiano le norme spirituali. Non è per niente facile “capeggiare” sui fratelli. Quali segnali indicano se un anziano è capace o incompetente?

Leggi Tutto Nessun Commento

Quando il fratello e la sorella contano più dell’organizzazione

La vera organizzazione cristiana mette al centro la persona con i suoi bisogni e non se stessa.

Invitata a una festa di nozze, Maria si accorge che manca il vino e si rivolge a Gesù per risolvere il problema. Gesù dà le indicazioni necessarie per trasformare l’acqua in vino. (Giovanni 2:1-11). Con lungimiranza, Maria si accorge di un bisogno prima degli altri. Osservando con attenzione intuisce che l’assenza del vino avrebbe rovinato la festa. Il vino è fonte di gioia, espressione di pienezza della vita, di passione. Comprendendo il suo ruolo, si fa promotrice di quel bisogno rivolgendosi a suo figlio, attivando una serie di movimenti all’interno della casa affinché il bisogno venga soddisfatto. Riesce a far sì che Gesù valorizzi la realtà provvedendo il necessario.

Leggi Tutto Nessun Commento

Impariamo dai nostri errori

C’è sempre l’opportunità per rialzarsi, anche dopo una ricaduta rovinosa

 Le cadute ci danno l’opportunità per ricominciare in modo più intelligente. A differenza di altri, capita di essere noi a non darci una nuova possibilità per migliorarci. Siamo troppo severi con noi stessi, a volte più di Dio. Ci giudichiamo troppo negativamente, in maniera inflessibile e così ci lasciamo sfuggire le occasioni per riprenderci. Ci poniamo limiti che molte volte non esistono. Permettiamo ai giudizi negativi di far breccia nella nostra mente più di quelli positivi. Non ci sono battaglie perse in partenza. Bisogna combatterle per sapere se vincerle o perderle. Molti sottovalutano sia le proprie forze che l’aiuto dei fratelli e soprattutto quello che di Dio.

Leggi Tutto Nessun Commento

Segni di una vita che scivola lentamente verso il basso

Nel corso della sua storia, il popolo di Dio si è abbandonat innumerevoli volte a una inesorabile deriva. E’ scivolato lentamente, fino in fondo, in un modo quasi impercettibile, in una condizione spirituale così rovinosa da non riuscire più risalire dalla fossa in cui era precipitato. Scivolare lentamente verso il basso fa parte della natura peccaminosa dell’uomo. Non c’è quindi da meravigliarsene. Quali sono i segni che fanno scivolare il cristiano verso il basso?

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA