Il grande fuoco dell’anima

di Vincent Van Gogh

«Uno ha un grande fuoco nell’anima e nessuno viene mai a scaldarsi, i passanti non scorgono che un po’ di fumo in cima al comignolo e se ne vanno per la loro strada. E allora che fare, ravvivare questo fuoco interiore, avere del sale in sé, attendere pazientemente – ma con quanta impazienza –, attendere il momento in cui, mi dico, qualcuno verrà a sedersi davanti a questo fuoco, e magari vi si fermerà».

A Theo Van Gogh, Lettera 133, 22-24 giugno 1880

Leggi Tutto Nessun Commento

La sindrome rancorosa del beneficato / 2^ parte

Come già descritto nell’articolo Gli ingrati di Geova, questa sindrome è una forma grave di ingratitudine e colpisce quelle persone che invece di apprezzare il bene ricevuto, contraccambiano con l’invidia, perché si sentono legati al peso di un debito che secondo il loro punto di vista (sbagliato) li condiziona e li fa sentire inferiori nei confronti del loro benefattore. È come se il gesto benefico venga patito dal beneficiante, facendolo sentire come uno schiavo che non può contraccambiare quanto gli è stato donato.

Leggi Tutto Nessun Commento

Il capitello della discordia

Il capitello di santa M. Maddalena a Vèzelay in Borgogna, Francia

In diverse occasioni papa Bergoglio ha menzionato un antico capitello medievale che, secondo lui, da una parte rappresenta Giuda impiccato con la lingua di fuori circondato da demoni e dall’altra Gesù, il Buon Pastore, che porta il traditore morto sulle spalle e che ha una strana smorfia sul volto: metà bocca appare corrucciata, l’altra metà sorridente.

Secondo il papa, la scultura vuole rappresentare l’ipotesi che anche Giuda sia stato salvato. La Bibbia afferma il contrario. (Matteo 26:24; Atti 1:24,25; Deuteronomio 27:25).

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA