«Che fare se mio padre che è inattivo si comporta male?»

Se il tuo genitore è inattivo e si comporta male, non è detto che tu debba fare altrettanto.

«Mio padre è un cristiano da dieci anni, ma ora è inattivo. Non studia la Bibbia e non frequenta regolarmente le adunanze. Critica di continuo i fratelli cristiani della congregazione. Ha vedute mondane sulle razze e in moltissimi altri campi. Lo considero un pessimo esempio». — Una ragazza adolescente. (Articolo rielaborato e sintetizzato, tratto da Svegliatevi! 22 maggio 1995)

Non è raro che un genitore cristiano sia amorevole con altri mentre in casa è insopportabile. Questa ragazza è arrivata al punto di odiare il comportamento del padre. L’ipocrisia si sa è deprecabile (Giacomo 3:17). Purtroppo anche nel popolo di Dio ci sono alcuni che “nascondono ciò che sono”. (Salmo 26:4. È abbastanza complicato amare e rispettare un genitore che si comporta da ipocrita.

Anche se la Bibbia comanda di onorare i genitori, non significa necessariamente approvare il loro modo di essere. Nella Bibbia “onorare” può significare semplicemente riconoscere un’autorità debitamente costituita. Finché il figlio vive in casa dei genitori o è sotto la sua custodia deve riconoscere il potere che i genitori hanno sulla sua vita. Ribellarsi complica di più il rapporto.

«D’altra parte – consiglia Svegliatevi! –, cooperando meglio che puoi, potresti riuscire a mantenere almeno una parvenza di pace e di calma nei rapporti con il tuo genitore». — Colossesi 3:20.

Forse il genitore è debole, scoraggiato e bisognoso d’aiuto. Può darsi che il suo comportamento sia dovuto a malattia, depressione, solitudine o stress sul lavoro. Svegliatevi! raccomanda di rivolgersi a persone mature all’interno della congregazione cristiana, anche se questi non devono sostituirsi ai genitori. «I fratelli servono anche a questo, altrimenti – conclude Svegliatevi! – se non si riescono a condividere i problemi a che servono?»

Ognuno porta il suo carico di responsabilità, brontolargli o rimproverarlo provoca solo irritazione. Puoi comunque pregare Geova per aiutarlo a cambiare, puoi lodarlo quando è appropriato. Purtroppo, alcuni giovani hanno risentito di brutto per questa situazione familiare e hanno cominciato a comportarsi male essi stessi. Alcuni se la sono presa con Dio e hanno abbandonato la loro vita cristiana (Proverbi 19:3)

Se il tuo genitore si comporta in maniera ipocrita, non c’è nessun bisogno che tu segua il suo esempio. Tieniti stretto a Geova, e forse un giorno il tuo silenzioso esempio di fedeltà indurrà il tuo genitore a cambiare.

[Il problema potrebbe riguardare anche la madre]

_____

  • Che deve fare la moglie qualora si tratti di suo marito?

Vedi il video: Incoraggia il tuo coniuge “senza alcuna parola”

Tags: , , , , , ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA