Invito alla Commemorazione 2020

Ogni anno i testimoni di Geova fanno uno sforzo speciale per invitare persone, che perlopiù non conoscono, alla cerimonia che commemora la morte di Gesù Cristo. Gli inviti sono rivolti anche a quei fratelli che non si associano attivamente alla congregazione e che conoscono già.

Perché solo gli anziani?

Siamo a conoscenza di fratelli lontani che non sono stati invitati dagli anziani (anzi, non si sono mai visti), ma da qualcuno dei familiari. Toccati nel cuore dall’evento, hanno deciso di ritornare a Geova come proclamatori della Buona Notizia del Regno. Se non fosse stato per i loro familiari, questi fratelli forse sarebbero rimasti ancora inattivi.

Come mai questa indicazione non viene fatta ufficialmente anche al resto della congregazione? E poi siamo sicuri che tutti i corpi degli anziani attuano questo invito che fa loro il CD? Ce lo auguriamo, perché le esperienze che raccogliamo dimostrano che sono, non gli anziani, ma qualcuno rimasto ancora amico al fratello inattivo o un loro familiare a invitarli alla Commemorazione.

Consegnare un invito e dire qualcosa di scritturalmente edificante non è esclusiva degli anziani. Tanti fratelli e sorelle sanno fare questo e molto bene. Ed è grazie alla loro perseveranza e al loro interesse amorevole che alcuni fratelli “inattivi” sono presenti per celebrare la morte di Gesù.

Vedi parte in programma 9-15 marzo: VITA CRISTIANA: Chi potresti invitare?

Quest’anno la Commemorazione si terrà martedì 7 aprile 2020.

PS. Sì vabbè, sappiamo bene che la responsabilità è dei pastori della congregazione, che dovrebbero essere qualificati, empatici, amorevoli, calorosi, edificanti, eccetera, eccetera. Per questo motivo pubblichiamo qualcosa come promemoria su come gli anziani devono aiutare gli inattivi:

_____

A seguito delle vicende relative al Coronavirus, la cerimonia in Italia della Commemorazione della morte di Cristo ha subito notevoli variazioni. Essa non sarà celebrata nelle Sale del Regno o in altri luoghi come fatto in passato, ma sarà seguita in streaming. Pertanto anche gli inviti cartacei sono stati modificati in formato elettronico. Dal 14 marzo gli inviti saranno distribuiti in formato digitale.

Tags: , , , ,

Trackback dal tuo sito.

Commenti (3)

  • InattivoFattoInciampare

    |

    Io sono un inattivo che è stato fatto inciampare da un anziano che mi rubò il lavoro ben 25 anni fa! Sono considerato ancora un inattivo perché non vado a predicare nella forma classica, cioè di casa in casa. Ma io non ho mai smesso di parlare ad altri. Di testimoniare le cose scritte nella bibbia. Dopo essermi sposato ho coinvolto anche mia moglie. Dopo aver provato il sistema di chat Webex Meet per le adunanze mi è stato proibito l’accesso perché un anziano ha detto che esiste una disposizione per cui gli inattivi da tanti anni non sono abilitati. Mi chiedo… perché? Dove sta scritto? Il passo di ebrei che fine ha fatto? Mi sento escluso e pure mia moglie!

    Reply

    • inattivopuntoinfo

      |

      Puoi essere più specifico scrivendoci in privato?

      Reply

      • inattivopuntoinfo

        |

        Prima di risponderti abbiamo atteso un paio di giorni per avere ulteriori dettagli. Dopo due solleciti senza alcuna risposta, andiamo direttamente alle linee guida che stabiliscono i criteri da seguire quando sorgono certe questioni.

        Ribadiamo che pubblicare un commento non vuol dire che siamo d’accordo con quanto viene scritto. In armonia con Proverbi 18:13 “Rispondere a una questione prima di aver ascoltato i fatti è stolto e umiliante”. Pertanto non è saggio da parte nostra esprimere un parere senza aver ascoltato la questione da un altro punto di vista.

        In una contesa, Proverbi 18:17 ci avverte: “Il primo che parla in un processo sembra aver ragione, poi interviene l’avversario e lo contesta” (PS). Il primo che parla sembra avere ragione, poi dopo aver ascoltato dal secondo la versione opposta, la verità viene capovolta.

        È giusto conoscere le due versioni prima di giudicare. Per questo motivo ti rimandiamo al tuo corpo degli anziani per chiarire i fatti, se hai voglia di ritornare a Geova. Loro conoscono meglio di noi la tua situazione e possono aiutarti a fare i passi necessari.

        Domani pubblicheremo una risposta a domanda sulle video conferenze e l’eventuale presenza degli inattivi.

        Reply

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA