Posts Taggati ‘vedere’

Chi vede percepisce, chi guarda cura

Vedere e guardare sono due verbi che non hanno lo stesso significato. Vedere è legato alla percezione del mondo esterno attraverso l’uso della vista, mentre guardare si riferisce all’atto di rivolgere lo sguardo verso qualcosa o badare a qualcuno con attenzione o benevolenza.

Ci sono cose che non si possono vedere a occhio nudo, eppure esistono, come le particelle di polvere che fluttuano nell’aria o come la luce che appare bianca o incolore, mentre se la guardiamo attraverso una goccia d’acqua si possono vedere gli splendenti colori dell’arcobaleno. La maggior parte degli uomini vedono la realtà così come appare, oltre non riescono ad andare. Ad esempio, quando si vede un senzatetto per strada, alla gente può essere una cosa sgradevole da vedere. Alcuni vedono le persone così come appaiono, mentre altri hanno il dono di guardare oltre le apparenze.

Leggi Tutto Nessun Commento

Vedere solo ciò che si vuole vedere

Non c’è peggior cieco di chi non vuol vedere. (vedi Giovanni cap. 9)

Quando entra in gioco la nostra immaginazione, la realtà ci appare diversa da quella che è: vediamo ciò che vogliamo vedere e non quello che realmente abbiamo davanti ai nostri occhi. Facciamo assumere alla realtà tutto quello che vogliamo credere, vedere e sentire.

Neghiamo l’esistenza delle cose perché non ci piacciono. Un tale modo di vedere la realtà, non solo ci porta fuori strada ma ci crea senza dubbio grosse difficoltà.

Leggi Tutto Nessun Commento

Dialogo nel buio

depliant-ciechi

Non occorre vedere per guardare lontano

Buio pesto! Sin dall’entrata della mostra/percorso siamo immersi nel buio più totale. Non immaginavo di trovarmi insieme a una cinquantina di giovanissimi parrocchiani, accompagnati da alcuni giovani preti. Siamo suddivisi in gruppi di otto. Sono insieme all’ultimo gruppo in programma.

Ci guida Maria Ester, ipovedente. Ci accompagna nel mondo dei non vedenti, dialogando con noi e suggerendoci come rapportarci al buio. Il messaggio è evidente: prima la persona e l’ambiente poi il cieco. Abbiamo tutti in mano il tipico bastone bianco dei ciechi. Nel buio una cosa è chiara: dobbiamo affidarci a chi ci guida e contare, nello stesso tempo, su noi stessi.

Leggi Tutto Nessun Commento

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA