Trasformate le ansietà in preghiere

Sei diventato inattivo a causa delle ansietà? O lo stai per diventare?

In questi casi è pertinente il consiglio: “Trasforma le ansietà in preghiere a Geova”. Perché è saggio farlo?

Quello che Paolo che scrisse ai filippesi ci fa capire che l’antidoto alle preoccupazioni in questo periodo particolare di pandemia è la preghiera. Essa può aiutarci non solo a non essere ansiosi, ma a provare “la pace di Dio che sorpassa ogni pensiero”.

Geova può fare quello che nemmeno ci immaginiamo per “custodire il nostro cuore” e per non farci prendere dall’ansia. (Filippesi 4:6, 7)

“Custodire” è un termine militare, riferito a una guarnigione di soldati che “custodiva”, o proteggeva, una città, in questo caso quella di Filippi, i cui abitanti dormivano tranquilli perché sapevano che i soldati erano di guardia alle porte della città. In modo simile, quando abbiamo “la pace di Dio” il nostro cuore e la nostra mente sono sereni.

Perciò, invece di assaporare l’idea di diventare inattivo, prega Geova con fede, sapendo che, in un modo o nell’altro, lui si prende cura di te. La fiducia in Geova diventerà più forte se ti concentri sul fatto che lui “può fare più che sovrabbondantemente oltre tutte le cose” che chiedi o concepisci (Efesini 3:20).

Quando siamo ansiosi dobbiamo trasformare le nostre preoccupazioni in preghiere.

“Umiliatevi, perciò, sotto la potente mano di Dio, affinché egli vi esalti a tempo debito, mentre gettate su di lui tutte le vostre preoccupazioni, perché egli ha cura di voi”. (1 Pietro 5:6, 7)

Geova ha dimostrato nel passato e nel presente che agisce in modi inaspettati. Dietro la fragilità dei suoi servitori, fatta anche di incertezze, insicurezze e a volte disperazione, si cela la sua forza e la sua pace.

In questo periodo di incertezze, pur senza sapere cosa accadrà nel post pandemia, la cosa più sicura da fare è pregare Geova. Il suo spirito, operando in risposta alle preghiere o attraverso la sua Parola, interviene per trasformare uno stato ansioso in una più lieta condizione mentale. Successivamente, si è in grado di riflettere sui problemi con equlibrio e serenità, comprendendo chiaramente come superarli o sentendosi rafforzati per sopportarli.

___

Sulla pace e serenità, vedi i vari argomenti sul sito JW.org

Tags: , , , , , , , ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.

inattivo.info

Inattivo.info è un sito aperto nel 2014 ed è rivolto ai testimoni di Geova non più attivi come un tempo e ai responsabili delle congregazioni.

Built by TANOMA